Il crollo del ponte Morandi, prima, i lavori di manutenzione e le verifiche ispettive, dopo, unite alla crisi determinata dalla pandemia sembravano aver fiaccato l’economia dell’area logistica di Genova. E invece, con grande sorpresa di tutti, la logistica genovese gode di ottima salute e, anzi, è addirittura in crescita. A testimoniarlo è il report di Confindustria Genova, che analizza i principali indicatori economici.

La situazione della logistica genovese

Nel primo semestre del 2021, il fatturato dell’area logistica genovese, infatti, è in aumento del 4,6% per quanto riguarda i traffici interni e del 3,3% per ciò che concerne i traffici esteri rispetto al medesimo periodo del 2020. Ciò a rappresentare gli operatori terminalisti portuali hanno un giro d’affari in forte incremento: +11,9% di fatturato italiano e +4,4% di fatturato estero, con margini lordi del +15,7%.

Tutto questo è testimoniato anche dall’incremento dei traffici presso il porto di Genova, il cui tonnellaggio è in ripresa sebbene non ancora ai livelli pre-COVID. Nei primi cinque mesi del 2020, le merci transitate presso lo scalo ligure sono aumentate del 9,6%. Nello specifico, le merci tradizionali sono aumentate del 18,5%, mentre quelle in container sono cresciute del 4,1%. Una crescita delle merci che si riflette anche nelle rinfuse, sia liquide che crescono del 10,6%, sia solide, che aumentano del 38,2%. Tutti dati che fanno pensare a cosa sarebbe potuta essere la crescita genovese, se lavori per le infrastrutture non avessero reso l’area spesso impraticabile.

Chi continua a soffrire, al contrario, è l’aeroporto di Genova. Nel periodo fra gennaio e maggio 2021, infatti, i movimenti si sono ridotti del 13,5% rispetto allo stesso periodo dell’anno precedente e, addirittura, del 60% rispetto al periodo pre-COVID.

Non ti chiediamo niente in cambio e facciamo con scrupolo il nostro lavoro

Ogni giorno, migliaia di lettori visitano Corriere del Trasporto per leggere le notizie più importanti sul mondo del trasporto e della logistica. Ci impegniamo a fondo per fornire un servizio serio, puntuale e preciso. Per questo articolo, in particolare, abbiamo attinto informazioni da questo sito.
La fotografia, invece, è stata prelevata - senza volontà di infrangere alcun copyright - da questo sito.
Qualora avessimo commesso un errore, ti invitiamo a scrivere a redazione@corrieretrasporto.it. Verificheremo il caso e, se necessario, provvederemo alla modifica.

Il Direttore.