Ieri mattina, presso l’allestitore San Marco di Atessa, è stata effettuata la cerimonia di consegna di ben 100 Daily all’ANAS. Alla presenza dei vertici di IVECO, infatti, sono stati consegnati i mezzi che andranno a integrare il servizio di manutenzione delle infrastrutture stradali su tutto il territorio nazionale.

La fornitura di IVECO ad ANAS

Il modello scelto, naturalmente nella classica colorazione istituzionale di ANAS, è l’ultimo arrivato. Si tratta, cioè, del 35C14HA8 D dotato di doppia cabina, cassone fisso ed equipaggiato con il potente motore da 140 CV in accoppiata con il cambio automatico HI-MATIC. Alle dotazioni classiche, poi, sono state aggiunge quelle specialistiche, come il pannello luminoso posteriore e il sistema di segnalazione visiva sul tetto.

I mezzi, in realtà, saranno consegnati in due tranche di 50 veicoli alla volta e si andranno ad aggiungere alla flotta di altri 50 mezzi, già consegnati nel 2020, destinati allo sgombero della neve. «Siamo onorati di consegnare 100 dei nostri Daily ad ANAS Italia, una realtà nazionale importante per la sicurezza del territorio e degli abitanti, con la quale negli anni abbiamo instaurato un rapporto di proficua collaborazione – ha detto Massimo Revetria, IVECO Italy Market Light Business Line Manager – ANAS e IVECO rappresentano infatti due eccellenze italiane accomunate dalla rispettiva ricerca della qualità di prodotti e servizi offerti al cliente finale. Inoltre, grazie alla sua versatilità di allestimento, il Daily è un veicolo capace di adattarsi alla mission, all’autista e ai passeggeri, garantendo sicurezza e comfort al massimo livello». Soddisfatta anche ANAS: «Con la fornitura attuale si aggiungono un maggior comfort e una maggiore sicurezza per il nostro personale – ha detto Roberto Mastrangelo, Responsabile Gestione Rete e Coordinamento Territoriale ANAS Italia – grazie alle dotazioni di bordo e al nuovo cambio automatico HI-MATIC». V

Non ti chiediamo niente in cambio e facciamo con scrupolo il nostro lavoro

Ogni giorno, migliaia di lettori visitano Corriere del Trasporto per leggere le notizie più importanti sul mondo del trasporto e della logistica. Ci impegniamo a fondo per fornire un servizio serio, puntuale e preciso. Per questo articolo, in particolare, abbiamo attinto informazioni da questo sito.
La fotografia, invece, è stata prelevata - senza volontà di infrangere alcun copyright - da questo sito.
Qualora avessimo commesso un errore, ti invitiamo a scrivere a redazione@corrieretrasporto.it. Verificheremo il caso e, se necessario, provvederemo alla modifica.

Il Direttore.