La quinta delle dodici nuove ro-ro della classe Grimaldi Green 5th Generation (GG5G), la Eco Catania, è stata consegnata dai cantieri di Jinling di Nanjing, in Cina, al Gruppo Grimaldi. Preso, la nuova imbarcazione navigherà nel mar Mediterraneo, fra Malta, la Sicilia e il resto della penisola italiana.

La Eco Catania, la più ecologica ro-ro al mondo

La Eco Catania, al pari delle altre sorelle, ha una lunghezza complessiva di 238 metri ed è larga 34 metri per una stazza complessiva di 67.311 tonnellate. La nave, che è in grado di raggiungere una velocità di crociera di 20,8 nodi, ha una capacità doppia rispetto alle altre ro-ro del Gruppo. Grazie ai suoi sette ponti, di cui due mobili, può trasportare 7.800 metri lineari che corrispondono a circa 500 trailer e 180 automobili.

L’innovazione della Eco Catania, così come tutte le altre imbarcazioni della classe GG5G, riguardano tuttavia le innovazioni tecnologiche che consentono all’imbarcazione di ridurre sensibilmente le emissioni dannose per l’ambiente. Come certificato dal Registro Italiano Navale (RINA), le nuove imbarcazioni del Gruppo Grimaldi sono più ecologiche di quelle del passato fino a sette volte. Questo, di fatto, ha reso la Eco Catania e tutte le altre sorelle le unità ro-ro più ecologiche al mondo, oltre che le più grandi. «La Eco Catania è solo la più recente delle numerose prove tangibili del nostro impegno per accelerare la transizione ecologica nel settore dei trasporti – ha spiegato Emanuele Grimaldi, amministratore delegato del Gruppo – La Sicilia merita e necessita di servizi di trasporto affidabili ed efficienti; per questo abbiamo dedicato ad uno dei suoi principali porti la nostra quinta unità della classe GG5G, che sarà presto impiegata proprio tra l’isola, il Continente e Malta».

Non ti chiediamo niente in cambio e facciamo con scrupolo il nostro lavoro

Ogni giorno, migliaia di lettori visitano Corriere del Trasporto per leggere le notizie più importanti sul mondo del trasporto e della logistica. Ci impegniamo a fondo per fornire un servizio serio, puntuale e preciso. Per questo articolo, in particolare, abbiamo attinto informazioni da questo sito.
La fotografia, invece, è stata prelevata - senza volontà di infrangere alcun copyright - da questo sito.
Qualora avessimo commesso un errore, ti invitiamo a scrivere a redazione@corrieretrasporto.it. Verificheremo il caso e, se necessario, provvederemo alla modifica.

Il Direttore.